Scopri il libro visionario che ti farà innamorare della Sartiglia!

Hai mai sentito parlare della Sartiglia? Se non l’hai fatto, sei in una sorpresa! La Sartiglia è una delle feste più spettacolari della Sardegna, un’isola situata nel cuore del Mediterraneo.

Questo evento annuale si svolge a Oristano, una città situata nella costa occidentale dell’isola.

[3d-flip-book mode=”fullscreen” id=”10196″ ][/3d-flip-book]

Kodachrome, La felicità

“Lascia che ti dica una cosa : la felicità è una puttanata. Il grande mito del tardo ventunesimo secolo.
Pensi che Picasso fosse felice? Pensi che Hemingway lo fosse? Hendrix? Erano tutti merde infelici .
Nessuna forma d’arte valida è il prodotto della felicità,te lo posso assicurare. Ambizione ,narcisismo , sesso,rabbia questi sono i motori che muovono ogni grande artista e ogni grande uomo. Un buco impossibile da riempire, per questo siamo tutti degli stronzi infelici .”

Ma cosa rende la Sartiglia così speciale?

E perché dovresti leggere un libro su di essa? In questo articolo, ti presentiamo “La Sartiglia: una visione inedita”, un libro che ti farà innamorare di questa festa tradizionale sarda.

La storia della Sartiglia

Per capire l’importanza della Sartiglia, è necessario conoscere la sua storia. Si dice che la festa sia stata introdotta in Sardegna nel XVII secolo dai cavalieri spagnoli, e ancora oggi i costumi tradizionali sono un richiamo all’influenza spagnola sulla regione.

La Sartiglia si svolge il Martedì Grasso, che è il martedì prima della Quaresima.

I cavalieri mascherati (conosciuti come “su Componidori”) cavalcano per le strade della città, cercando di infilzare una stella d’argento sospesa sopra di loro con una spada. Questa tradizione risale a tempi antichi e si dice che sia un rito per ringraziare gli dei per un raccolto abbondante.

Famolostrano blog di storie
Famolostrano blog di storie

Famolostrano, un progetto semplice quando la fotografie se diventa difficile forse non hai trovato il tuo ritmo, che non è nella attrezzatura ma nella tua creatività di osservare

Articoli: 304

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *